Andi Pescara
Via Messina, 12 - 65122 PESCARA mart, giov, ven 10-13; merc 16-19 085 294152

News

Vaccinazione personale sanitario di studio medico/odontoiatrico (ASL Pescara)

Vaccinazione personale sanitario di studio medico/odontoiatrico (ASL Pescara)

Dal 16 febbraio 2021 la ASL di Pescara sottoporrà a vaccinazione anti COVID-19 anche il personale SANITARIO di studio medico/odontoiatrico (NO AMMINISTRATIVO). I sanitari interessati dovranno inviare autocertificazione di effettiva assunzione del personale sanitario presso il proprio studio al seguente indirizzo mail:

info@omceopescara.it

Nell’autocertificazione indicare il recapito telefonico dello studio, cognome, nome, codice fiscale e recapito telefonico del personale SANITARIO da vaccinare. La CAO di Pescara PREGA i colleghi di ATTENERSI SCRUPOLOSAMENTE alle indicazioni richieste. Per ulteriori informazioni: OMCEO PESCARA – VIA DEI SABINI, 102 – 65127 PESCARA – TEL. 085 67517
read more
Nuove scadenze Sistema Tessera Sanitaria

Nuove scadenze Sistema Tessera Sanitaria

Il decreto del MEF -Ministero dell’Economia e delle Finanze- rimanda al 2022 l’obbligo di trasmissione mensile delle spese sanitarie al sistema TS, disponendo per il 2021 una “fase transitoria” con adempimenti semestrali. In particolare, quindi, i dati relativi alle spese sanitarie sostenute nel primo semestre dell’anno 2021 e i relativi rimborsi dovranno essere trasmessi al sistema TS entro il 31 luglio 2021, mentre quelli relativi al secondo semestre andranno trasmessi entro il 31 gennaio 2022. A partire dalle spese sanitarie sostenute dal 1° gennaio 2022 la trasmissione andrà effettuata, invece, entro la fine del mese successivo, rispettando la cadenza originariamente prevista. Ne scaturisce un calendario così declinato:
  • le spese sostenute nel 2020 andranno trasmesse entro l’8 febbraio 2021;
  • le spese sostenute nel primo semestre 2021 andranno trasmesse entro il 31 luglio 2021;
  • le spese sostenute nel secondo semestre 2021 andranno trasmesse entro il 31 gennaio 2022;
  • le spese sostenute dal primo gennaio 2022 andranno trasmesse entro la fine del mese successivo.
Il decreto precisa che per individuare i termini di scadenza per la trasmissione dei dati relativi alle spese sanitarie e veterinarie occorre fare riferimento alla data di pagamento del relativo documento fiscale. Il decreto fissa inoltre:
  • nel 15 febbraio 2021 il termine per la trasmissione delle eventuali correzioni ai dati delle spese afferenti il 2020 trasmessi al sistema TS;
  • nel periodo compreso tra il 16 febbraio e il 15 marzo 2021 l’intervallo temporale in cui è possibile esercitare l’opposizione all’utilizzo dei dati relativi alle spese sanitarie da parte dell’Agenzia delle Entrate.
Per quanto riguarda, infine, le modalità di trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri al Sistema TS, il decreto proroga di un anno, dal 31 dicembre 2020 al 31 dicembre 2021, i termini per la comunicazione della volontà di avvalersi di tale modalità di trasmissione. Conseguentemente la trasmissione telematica di tali dati diviene obbligatoria a partire dal 1° gennaio 2022.
read more
Nuovi sgravi contributivi per gli studi professionali

Nuovi sgravi contributivi per gli studi professionali

La Legge di Bilancio 2021 dispone una serie di misure – la cui efficacia è subordinata all’autorizzazione della Commissione Europea – volte a ridurre il carico dei contributi previdenziali sul costo del lavoro dipendente, misure che trovano applicazione anche ai rapporti di lavoro subordinato avviati negli studi professionali. Si tratta, specificamente, di tre misure riferite rispettivamente ai rapporti di lavoro dipendente instaurati:
  • con giovani di età inferiore a 36 anni;
  • con donne;
  • nel Sud Italia.
  Assunzione giovani Viene previsto l’esonero del versamento del 100% dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nel limite di 6.000 euro annui e per un periodo massimo di 36 mesi (elevabile a 48 mesi se lo studio è ubicato in Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna o Sicilia), sulle nuove assunzioni a tempo indeterminato e sulle trasformazioni di contratti a tempo determinato in tempo indeterminato attivati nei confronti di giovani di età inferiore a 36 anni. Periodo: assunzioni e trasformazioni effettuate tra il 1.01.2021 e il 31.12.2022. Condizione: no licenziamenti individuali per giustificato motivo oggettivo né licenziamenti collettivi nei sei mesi precedenti e nei nove mesi successivi, rispetto alla data di attivazione dei rapporti agevolati.   Assunzione donne Viene previsto l’esonero del versamento del 100% (50% per assunzioni a tempo determinato) dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nel limite di 6.000 euro annui e per un periodo di 18 mesi (12 mesi per assunzioni a tempo determinato), sulle nuove assunzioni e sulle trasformazioni di contratti a tempo determinato in tempo indeterminato effettuate nei confronti di donne di età non inferiore a 50 anni e disoccupate da oltre 12 mesi, ovvero di ogni età se prive di impiego retribuito da almeno 24 mesi (6 mesi se residenti in Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna o Sicilia). Periodo: assunzioni e trasformazioni effettuate tra il 1.01.2021 e il 31.12.2022. Condizione: l’assunzione deve determinare un incremento occupazionale (misurato come differenza tra numero dipendenti occupati in ciascun mese e media dei 12 mesi precedenti).   Bonus Sud (su tutti i rapporti di lavoro dipendente) Per gli studi professionali con sedi operative nel Sud Italia (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia) viene prorogata fino al 2029 la riduzione dei contributi previdenziali gravanti su tutti i rapporti di lavoro dipendente. Il taglio ammonta:
  • al 30% dei contributi per gli anni 2021, 2022, 2023, 2024 e 2025;
  • al 20% per gli anni 2026 e 2027;
  • al 10% per gli anni 2028 e 2029.
Si consiglia di confrontarsi con il proprio consulente del lavoro sulle casistiche ricomprese negli sgravi.
read more
Dal 4 febbraio 2021 ripartono le vaccinazioni per i liberi professionisti della prov. di Pescara

Dal 4 febbraio 2021 ripartono le vaccinazioni per i liberi professionisti della prov. di Pescara

La CAO Pescara informa in merito all’attività di vaccinazione anti-Sars-CoV2 della ASL di Pescara comunicando che dal 4 febbraio 2021 ripartiranno le vaccinazioni dei liberi professionisti in attività secondo le prenotazioni già effettuate presso l’Omceo di Pescara. La Asl di Pescara ha portato a 40 il numero dei vaccinati giornalieri liberi professionisti, che saranno avvisati direttamente dalla segreteria dell’Omceo Pescara. Appena completata la vaccinazione del personale medico, la CAO si riserva di perorare la causa della vaccinazione del personale di studio odontoiatrico con le stesse modalità.
read more
Proroga per l'inserimento dati Sistema Tessera Sanitaria STS

Proroga per l'inserimento dati Sistema Tessera Sanitaria STS

I soggetti tenuti alla trasmissione delle spese sanitarie avranno più tempo per inviare i dati relativi al 2020. Gli operatori, infatti, rispetto alla scadenza prevista del 31 gennaio, avranno 8 giorni in più per l’invio al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi alle spese sanitarie e ai rimborsi effettuati nel 2020. L’estensione del termine va incontro alle esigenze rappresentate dalle categorie, anche in considerazione delle criticità tecniche di trasmissione riscontrate nei giorni scorsi. La proroga del termine si intende riferita alla trasmissione di tutte le spese sanitarie sostenute nel 2020, da parte di tutti i soggetti tenuti a tale obbligo. A partire dal 1 gennaio 2021 sono cambiate alcune delle norme che regolano l’invio dei dati delle fatture emesse ai pazienti al STS al fine dell’inserimento delle spese sanitarie nella dichiarazione precompilata dei redditi mod. 730. ANDI, grazie al prezioso contributo del Presidente del Dipartimento Friuli VG, Giorgio Balich, ha predisposto un Vademecum, disponibile sulla piattaforma BRAIN, con tutte le informazioni necessarie alla corretta procedura. Leggi ulteriori aggiornamenti (3 febbraio 2021): https://www.andi.it/cambiano-i-termini-di-invio-dei-dati-2020-e-2021-al-sistema-tessera-sanitaria/
read more
Pagamento Canone RAI

Pagamento Canone RAI

Come è noto, a tutela degli iscritti ANDI, a fine 2019 è stata sottoscritta una convenzione con la RAI che ha permesso di regolarizzare al minor costo le posizioni individuali in difetto, utilizzando la modulistica (SCARICA) da inviare ad un semplice indirizzo email dedicato: abbonamentiandi@rai.it. Le modalità di rinnovo dei pagamenti dei canoni speciali radio e/o TV restano invariate rispetto alle precedenti comunicazioni, e i termini per il pagamento del canone speciale scadono il 31 gennaio di ogni anno. Quale riepilogo, si ricorda che gli Odontoiatri in possesso di apparecchi radio o televisivi sono tenuti a regolarizzare la propria posizione relativa al “canone speciale” sottoscrivendo rispettivamente il canone speciale-radio pari a Euro 29,94 oppure il canone speciale TV pari ad euro 203,70, entro la data del 31 gennaio di ciascun anno. Per chiarimenti, è possibile contattare lo stesso indirizzo email abbonamentiandi@rai.it.  
read more
Vaccinazione anti-SARS-CoV-2: priorità prenotazione odontoiatri provincia di PESCARA

Vaccinazione anti-SARS-CoV-2: priorità prenotazione odontoiatri provincia di PESCARA

La CAO Pescara, interagendo con il Centro Vaccinale ASL di Pescara, è riuscita ad ottenere la disponibilità alla vaccinazione prioritaria di massa di tutti gli iscritti all’Albo degli Odontoiatri della prov. di Pescara. Le prenotazioni devono essere effettuate al seguente indirizzo mail: info@omceopescara.it e verranno prese in carico in ordine di arrivo. Nella prenotazione indicare: Cognome, Nome, codice fiscale, recapito telefonico, mail e attività svolta. Saranno comunicate entro le ore 11 di ogni giorno ai responsabili del servizio per essere effettuate il giorno successivo in numero di 30 al giorno, inclusi sabato e domenica. La vaccinazione verrà effettuata C/O l’Aula Magna dell’Ospedale Civile di Pescara. Presentarsi muniti di tessera sanitaria. Per la vaccinazione del personale di Studio, bisognerà attendere la riapertura della piattaforma regionale http://sanita.regione.abruzzo.it e cliccare nella sezione “Servizi on line”. N.B. La piattaforma sarà riaperta il 18/01/2021.
read more
Dal 18 gennaio piattaforma vaccinazioni Covid-19 aperta anche agli Odontoiatri

Dal 18 gennaio piattaforma vaccinazioni Covid-19 aperta anche agli Odontoiatri

Dopo insistenza del Sindacato e delle Componenti Ordinistiche di categoria del nostro territorio, ieri, per intercessione dell’Assessore alla Sanità della Regione Abruzzo, Dott.ssa Verì, abbiamo avuto la firma dell’Ordinanza che prevede l’inserimento degli Odontoiatri abruzzesi e dei loro assistenti nelle liste delle categorie da vaccinare in questa prima fase. Dal 18 gennaio al 31 gennaio 2021, sarà riaperta la piattaforma regionale dedicata alla manifestazione di interesse alla vaccinazione per gli ultraottantenni, per le persone con disabilità e fragilità, nonché per i soggetti delle altre categorie prioritarie della fase I non ricomprese nella fase di avvio della vaccinazione. È sicuramente questo un importante risultato sindacale raggiunto grazie alla sinergia tra ANDI e le componenti ordinistiche OMCeO e CAO abruzzesi. Si ringrazia l’Assessore Verì per essere sempre stata presente, disponibile e vicina alle problematiche della categoria. Per completezza d’informazione si rimanda alla versione integrale dell’Ordinanza regionale 109 del 08.01.2021 “Programma regionale vaccinazione Covid”. Per accedere alla piattaforma per la vaccinazione, gli odontoiatri dovranno collegarsi al portale: https://sanita.regione.abruzzo.it/ e cliccare nella sezione “Servizi on line”: https://sanitaonline.regione.abruzzo.it/portaleservizi/#/portaleservizisanitari/interesse-vaccini-covid
read more