Andi Pescara
Via Messina, 12 - 65122 PESCARA mart, giov, ven 10-13; merc 16-19 085 294152

News

DECRETO RILANCIO - CREDITO D'IMPOSTA PER SANIFICAZIONE e ACQUISTO DPI

DECRETO RILANCIO - CREDITO D'IMPOSTA PER SANIFICAZIONE e ACQUISTO DPI

Con gli articoli 120 e 125 del decreto Rilancio, sono stati introdotti, rispettivamente, i seguenti crediti d’imposta:
  • per gli interventi e gli investimenti necessari per far rispettare le prescrizioni sanitarie e le misure di contenimento contro la diffusione del virus Covid-19 (articolo 120 del decreto Rilancio, di seguito, “credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro”);
  • per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati, nonché per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e di altri dispositivi atti a garantire la salute dei lavoratori e degli utenti (articolo 125 del decreto Rilancio, di seguito “Credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione”).
Scarica la Circolare n. 20 con i primi chiarimenti di carattere interpretativo e di indirizzo operativo dell’Agenzia delle Entrate.
read more
Pubblicate dal Ministero della Salute le indicazioni operative per l'Odontoiatria

Pubblicate dal Ministero della Salute le indicazioni operative per l'Odontoiatria

 
Pubblicate ufficialmente sul sito del Ministero della Salute le indicazioni operative per l’attività odontoiatrica durante la Fase 2 della pandemia Covid-19, realizzate dal Tavolo tecnico per l’Odontoiatria.
“Il documento – come riportato sul sito ministeriale – validato dal Comitato tecnico scientifico, offre indicazioni cliniche procedurali di riferimento riguardanti gli standard minimi di sicurezza che gli studi odontoiatrici dovranno adottare al fine di ridurre al minimo il rischio di trasmissione di infezione in ambito odontoiatrico, poiché ogni paziente va considerato come potenzialmente contagioso. Come sottolineato dal Prof Gherlone nell’introduzione, l’importante è che non si scenda al di sotto del livello indicato poiché in questo caso non sarà garantita la sicurezza del paziente e degli operatori.“
 
 
read more
ORAL CANCER DAY: LA PREVENZIONE È SULLA BOCCA DI TUTTI

ORAL CANCER DAY: LA PREVENZIONE È SULLA BOCCA DI TUTTI

Da sabato 23 maggio al 30 giugno si potranno richiedere consulti online agli odontoiatri dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani – ANDI

 

Prevenibile e spesso curabile se diagnosticato in tempo, si stima tuttavia che il tumore del cavo orale sia responsabile in media di 190 mila decessi l’anno nel mondo. Una emergenza sanitaria globale di proporzioni importanti e che sfortunatamente appare in crescita costante.

Come riscontrato da uno studio comparativo promosso dall’OMS – l’Organizzazione Mondiale della Sanità – le limitazioni imposte dalla pandemia stanno mettendo a repentaglio alcuni dei progressi raggiunti in tempi recenti sul versante della salute personale e del benessere comune; occorre adottare nuove metodologie, nuove tecniche e una nuova visione d’insieme per evitare questo recesso.

Il tumore del cavo orale in Italia rappresenta il 5% dei carcinomi nell’uomo e l’1% nella donna, ma la sua incidenza complessiva è in aumento, così come il tasso di mortalità. In Italia, ogni anno si registrano oltre 8.000 nuovi casi e la sopravvivenza a 5 anni è ancora purtroppo ferma al solo 39 % dei casi.

Per quanto riguarda le fasce di età, i tumori testa-collo rappresentano il 5% dei tumori giovanili negli uomini e nella fascia 50-69 (dove sono la quinta neoplasia presente) e il 3% negli uomini ultrasettantenni, mentre nelle donne sono l’1% in tutte le fasce d’età.

Fondazione ANDI Onlus, nonostante il clima di emergenza sanitaria, lancia una campagna social garantendo consulti online dal 23 maggio al 30 giugno con un dispiego di forze non comune: 51 le sezioni provinciali ANDI dislocate sul territorio nazionale e coinvolte nel piano di informazione, prevista inoltre una comunicazione dinamica che con-sentirà la partecipazione attiva del cittadino https://www.oralcancerday.it/ . La campagna di prevenzione passerà anche attraverso i social, mentre basterà compilare il form di richiesta consulto e il professionista ANDI risponderà entro quarantotto ore via e-mail o via telefono, a seconda della preferenza espressa.

Dunque la prevenzione come arma di difesa, a questo link https://www.oralcancerday.it/wp-con-tent/uploads/2018/06/decalogo_FANDI_2020.pdf il decalogo per una prima autodiagnosi.

Una nuova modalità di interazione fondata sulla condivisione in rete perché la Fondazione ANDI Onlus non ha mai inteso fermarsi.

Per un’azione ancora più incisiva, per una diffusione sempre più capillare e ampia del messaggio di prevenzione e salute, l’Oral Cancer Day anche quest’anno potrà contare sulla sinergia con CAO Nazionale – Albo Nazionale Odon-toiatri, SIPMO – Società Italiana di Patologia e Medicina Orale e A.I.O.L.P. -Associazione Italiana Otorino Laringoiatri Libero Professionisti, a cui si sono aggiunti SICMF – Società Italiana Chirurgia Maxillo-Facciale e SIOeChCF – Società Italiana di Otorinolaringoiatria e chirurgia Cervico Facciale.

Oral Cancer Day - annuncio

read more
Fase 2: indicazioni operative ministeriali per l’attività odontoiatrica

Fase 2: indicazioni operative ministeriali per l’attività odontoiatrica

Ok dal CTS alle indicazioni per gli Odontoiatri del Tavolo ministeriale

  Scarica le indicazioni per gli Odontoiatri nella FASE 2 approvate dal Ministero della Salute. Il documento, che contiene indicazioni su tutte le fasi della visita odontoiatrica, a partire dal triage sino ad arrivare alla ‘svestizione’ dell’Odontoiatra e dei collaboratori dai dispositivi di protezione individuale, sull’aerazione degli ambienti e sulla disinfezione delle superfici, sulla tenuta dell’agenda e sul consenso informato, con un approfondimento sui tamponi e test sierologici – è stato approvato il 15 maggio 2020 ed inviato a tutti i 106 Presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri.
read more
CORONAVIRUS FASE 2: AGGIORNAMENTO DVR ANDI (Diretta Live)

CORONAVIRUS FASE 2: AGGIORNAMENTO DVR ANDI (Diretta Live)

LA REGISTRAZIONE è disponibile accedendo su

https://brainsocial.andi.it/#/login

e selezionando “Streaming ANDI-Live” quindi, “Accedi alle registrazioni”


 

SABATO 2 MAGGIO 2020 alle ore 10:30, sul portale ANDI BRAIN SOCIAL saranno presentate le novità sull’aggiornamento del DVR in base alle nuove linee guida scaturite a seguito dell’emergenza Covid-19.

La diretta streaming vedrà il dott. Antonio Tafuri come relatore e il dott. Zopito Buccella come moderatore. Interverranno anche il Dott. Marco Della Torre, Presidente CONFPROFESSIONI ABRUZZO ed il Dott. Franco Pagano, Consigliere Nazionale ENPAM. Durante la diretta potranno essere posti quesiti tramite chat. PROCEDURA DI ACCESSO ALLA DIRETTA WEB:
  • Effettuare il Log In su Brain Social al seguente link: https://brainsocial.andi.it/#/login inserendo le proprie credenziali (e-mail e password) – se è la prima volta che il Socio prova ad accedere a Brain basta cliccare su “password dimenticata”, inserire la mail con la quale è iscritto ad ANDI. Verrà inviata una mail per recuperare la password di accesso. Se necessario, si consiglia di effettuare questo passaggio prima di sabato.
  • una volta effettuato l’accesso con le proprie credenziali cliccare in alto a sinistra sul MENU LATERALE azzurro e, quindi, sulla voce “Streaming ANDI-Live”.
  • si aprirà una pagina contenente l’elenco delle Dirette Streaming.
  • cliccare sulla Diretta “ANDI PESCARA – CORONAVIRUS FASE 2: AGGIORNAMENTO DVR ANDI” e confermare.
  • si aprirà una nuova finestra e sarà possibile seguire la Diretta.
  • durante la diretta è possibile per il Socio interagire tramite la chat per effettuare domande ai relatori.
read more
Gruppo di acquisto DPI certificati

Gruppo di acquisto DPI certificati

ANDI PESCARA promuove un GRUPPO DI ACQUISTO di DPI certificati in accordo con la ditta Sanicomunica s.r.l.s.

Il catalogo PDF può essere visionato al seguente link: consulta il catalogo e scarica il modulo per la richiesta

(accedere all’area Soci inserendo la propria password e il numero di tessera composto da 5 cifre -es. 00111).


Per procedere all’ordine, è necessario scaricare il “Modulo di richiesta DPI” e inviarlo per e-mail all’indirizzo: segreteria@andipescara.it

Precisiamo che i quantitativi minimi indicati, si riferiscono alla totalità del gruppo d’acquisto. Il singolo Socio può ordinare il numero di pezzi che ritiene più opportuno. Andi Pescara provvederà a cumulare le richieste e girarle alla Ditta che Vi contatterà per la definizione dell’ordine. E’ previsto un acconto del 50% all’ordine e 50% alla consegna tramite bonifico o assegno. La ditta Sanicomunica s.r.l.s. Vi comunicherà gli estremi per il pagamento. I tempi di consegna previsti sono di pochi giorni.
read more
Sostegno al reddito E.BI.PRO

Sostegno al reddito E.BI.PRO

Al fine di sostenere gli studi/aziende iscritti nel contesto emergenziale provocato dalla diffusione del Covid-19, Ebipro, nei limiti delle risorse economiche stanziate, riconosce un contributo per ogni lavoratore per il quale, a seguito della sospensione o riduzione dell’orario di lavoro, il datore di lavoro abbia richiesto gli ammortizzatori sociali previsti dalla vigente Normativa (F.I.S. e Cig in deroga, di seguito gli “ammortizzatori”). Nello specifico, Ebipro eroga:
  •     un contributo integrativo di € 250 una tantum per ogni lavoratore al quale sia stato sospeso o ridotto l’orario di lavoro e per il quale la richiesta di accesso agli ammortizzatori sia stata accolta;
  •     un contributo straordinario per un massimo di 9 settimane consistente in un contributo giornaliero di € 19,00 per le retribuzioni lorde mensili fino ad € 2.159,48 e di € 23,00 per le retribuzioni lorde mensili oltre € 2.159,48 per ogni lavoratore in caso di sospensione dell’attività lavorativa  per il quale la richiesta di accesso agli ammortizzatori non sia stata accolta, esclusivamente per incapienza di risorse.
NORMA TRANSITORIA Ai datori di lavoro e ai lavoratori dipendenti che alla data del 1° aprile 2020, non risultavano iscritti alla bilateralità di settore (CADIPROF ed EBIPRO), è data la possibilità di beneficiare di una delle prestazioni erogate da EBIPRO e delle misure introdotte da CADIPROF per l’emergenza COVID-19 (si vedano a tal proposito www.ebipro.it www.cadiprof.it). Per tale finalità, gli studi potranno versare la somma di euro 132 per ciascun lavoratore dipendente (pari a 6 mesi di contribuzione arretrata), registrandosi sul  portale iscrizioni https://www2.cadiprof.it/cadiprof-web/ ed inviando, unitamente alla richiesta delle prestazioni secondo le procedure previste, il modello F24 da cui risulti il pagamento della somma sopra indicata e il periodo di riferimento dal 10 2019 al 03 2020. La norma indicata ha validità fino al 31 maggio 2020, fatte salve ulteriori proroghe. Dai seguenti link è possibile scaricare il REGOLAMENTO e la MODULISTICA:
read more